La Collezione si arricchisce: inaugurata una nuova sezione dedicata al Razionalismo Astratto e laboratori di lettura delle opere

Il percorso dedicato all’astrattismo italiano, ospitato presso lo spazio espositivo di Fondazione Gi Group, inaugura e accoglie una nuova sezione dedicata al Razionalismo Astratto. “Arte&Libertà, 4 maestri del razionalismo italiano” arricchisce La Collezione integrando il percorso espositivo con le opere un gruppo di artisti accomunati dalla ricerca di un ordine compositivo e di una semplificazione degli elementi, rappresentando così una proiezione nella modernità. In mostra: Manlio Rho, Mauro Reggiani, Atanasio Soldati e Mario Radice.

Inoltre, a partire da giovedì 18 aprile, verrà inaugurato un nuovo filone di visite guidate dedicate alla lettura di opere d’arte astratta. “A tu per tu con…”a cura di Casa Testori, proporrà sessioni dedicate per imparare a decodificare artista e dipinto.

Le giornate dedicate ai laboratori, che si svolgeranno tra le 13.30 e le 14.10, saranno:

  • 18.04.2024 | Piero DORAZIO, In pectore, 1962
  • 9.05.2024 | Giuseppe CAPOGROSSI, Domenica d’Estate, 1953
  • 23.05.2024 | Carla ACCARDI, Rossoverde, 1966
  • 6.06.2024 | Emilio SCANAVINO, Natività, 1953
  • 20.06.2024 | TANCREDI, Omaggio a Kandinskij, Klee, Picasso e Osvaldo Licini. Rivelazione, 1960
PRENOTA LA TUA VISITA GUIDATA

 

Condividi